Sabato 03 Dicembre 2016 | 07:46

PARALIMPIADI, CAMELLINI E AZZOLINI SONO A RIO

Parteciperanno mercoledì alla cerimonia di apertura, ma sono già arrivati in Brasile gli atleti modenesi che prenderanno parte alla Paralimpiadi


Una modenese purosangue ed uno di adozione hanno raggiunto Rio de Janeiro per le Paralimpiadi che prenderanno il via mercoledì 7 con la cerimonia d'apertura. La nuotatrice Cecilia Camellini e l'arciere Fabio Azzolini fanno parte della comitiva di 101 atleti azzurri partiti per il Brasile, 11 dei quali emiliano romagnoli. Undici i giorni di gare in cui la Camellini punta ad essere grande protagonista prendendo parte a 50, 100 e 400 stile libero oltre che 100 dorso. La sua avventura partirà fra una settimana, venerdì 9 proprio con la gara a dorso, per poi continuare fino a giovedì 15 settembre con i 100 stile libero. Quest'ultima gara e quella sui 50 metri sono quelle che hanno riservato alla nuotatrice le maggiori soddisfazioni: due argenti a Pechino, due ori a Londra. Per quanto riguarda Azzolini, invece, bisognerà attendere fino a giovedì 14 quando è in programma la gara individuale di arco compound maschile. L'arciere, nativo e residente a Reggio Emilia ma membro del Gruppo Arcieri Montale di Nonantola, punta invece a salire sul podio dopo il settimo posto di Pechino e il quinto di Londra. Una speranza resa concreta dalla medaglia di bronzo conquistata agli ultimi Mondiali in Germania, risultato che gli è valso la qualificazione per questa paralimpiade.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche