Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:36

SASSUOLO, PRESI RICCI, FERRARI E IEMMELLO

Giovani, italiani, talentuosi. Il mantra della società neroverde sul mercato è stato confermato anche nell'ultimo giorno di trattative. Piazzati tutti gli esuberi, rimane il difensore Terranova


Non è arrivato il colpo di coda sul mercato per il Sassuolo, che ha sfiorato l'ingaggio del terzino di proprietà del Torino Zappacosta, ma sono arrivati tre squilli importanti sicuramente per il presente e soprattutto per il futuro. Il club neroverde ha chiuso per gli ingaggi di Federico Ricci dalla Roma, in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, Gian Marco Ferrari dal Crotone, dove rimarrà per questa stagione, e Pietro Iemmello dallo Spezia. Il primo era l'obiettivo designato per completare la batteria di esterni a disposizione di mister Di Francesco, un pilastro del Crotone nella scorsa irripetibile stagione che però la Roma, proprietaria del cartellino, non ha voluto cedere senza mantenerne comunque il controllo. E poi c'è Ferrari, suo ex compagno e ancora in forza alla compagine pitagorica, per il quale sono serviti cinque milioni al fine di farlo diventare un giocatore del Sassuolo per il momento solo burocraticamente, nella scia di quanto fatto la scorsa annata con Sensi e Mazzitelli. E poi la grande scommessa, Pietro Iemmello, attaccante esploso nelle ultime due stagioni a Foggia in cui ha segnato rispettivamente 16 e 29 gol fra stagione regolare e playoff. Arrivato dallo Spezia e già giustiziere del Modena in Coppa Italia, l'attaccante ha scelto di rimanere in neroverde da subito per provare a giocarsi le sue chance, segno di grande motivazione e che ha portato alla cessione in prestito anche di Trotta oltre che di Falcinelli. Per il resto l'amministratore delegato Carnevali ha piazzato tutti gli esuberi, ad eccezione di Terranova che è rimasto a completare il pacchetto dei centrali difensivi a disposizione di Di Francesco.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche