Giovedì 08 Dicembre 2016 | 03:07

MANOVRA ANTISMOG: IL DIVIETO SI ALLARGA FINO ALLE TANGENZIALI

Off limits le auto benzina fino a Euro 1 e diesel fino a Euro 3, quest’anno anche i veicoli commerciali inclusi: le nuove regole della Regione saranno in vigore da lunedì a venerdì dal 2 ottobre al 31 marzo 2017


L’anno scorso, quando fu annunciata, scatenò allarmi e proteste da più parti. Adesso che torna, e assai più stringente di prima, dobbiamo attenderci, come minimo, il bis di quelle polemiche. Strascichi quasi inevitabili, quando si parla di manovra antismog. Il 2 ottobre in tutte le città dell’Emilia-Romagna si riparte e a Modena il divieto di circolazione per le auto considerate inquinanti sarà esteso fino all’anello tangenziale. La Regione ha infatti deciso di cancellare la deroga in vigore lo scorso anno, che permetteva di applicare la manovra solo al 30% del centro abitato. In sostanza, si potrà circolare in tangenziale ma non in città, a meno che non ci si stia dirigendo verso uno dei 27 parcheggi scambiatori di Modena. Le auto interessate dal divieto sono le stesse della passata edizione: veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1 e veicoli a diesel Euro 0, 1, 2 e 3, compresi i veicoli commerciali, per i quali non c’è più la deroga prevista l’anno scorso. Le regole saranno valide dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30, fino al 31 marzo. Ma la manovra varata dalla Regione, intitolata ‘Liberiamo l’Aria’, prevede anche cinque domeniche ecologiche con divieto di circolazione per tutte le auto. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche