Domenica 11 Dicembre 2016 | 14:43

SISMA CENTRO ITALIA: SCIACALLI A FINALE EMILIA

Segnalate due donne che cercavano di ottenere denaro per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia


Sale anche nel modenese il rischio sciacallaggio dopo la tragedia del terremoto che ha colpito il Centro Italia. Ai carabinieri negli ultimi giorni sono arrivate diverse segnalazioni da Finale Emilia. Gli abitanti del paese tra i più colpiti dal sisma del 2012 quindi emotivamente ancora più coinvolti dagli ultimi fatti, hanno raccontato di aver ricevuto la visita di due donne che chiedevano, a titolo personale, soldi per l’emergenza post terremoto. I carabinieri hanno individuato subito i due soggetti, si tratta di due nomadi residenti a Ferrara, una di 30 e l’altra di 50 anni. Le donne non sono state denunciate, perché nessuna tentata truffa è andata a buon fine. Il presunto sciacallaggio del terremoto non si aggira dunque solo nelle terre disastrate del Centro Italia, come abbiamo sentito negli ultimi giorni, ma anche nel nostro territorio. Per questo motivo i Carabinieri del Comando Provinciale di Modena invitano i cittadini a porre attenzione a questo triste fenomeno e segnalare immediatamente ogni caso sospetto, sia di chi agisce personalmente, ma anche di chi millanta il nome di enti o associazioni. Purtroppo il rischio di incorrere in chi utilizza il disastro per mettere in piedi una vera e propria truffa, è concreto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche