Giovedì 08 Dicembre 2016 | 08:49

CARPI, ZACCARDO VA E STRUNA TORNA

Ore davvero calde sul mercato con il ds Romairone impegnato in mille trattative. E' definito il passaggio al Vicenza di Zaccardo mentre c'è l'accordo per il ritorno di Struna dal Palermo


In attesa della riunione della Commissione di Vigilanza, prevista per domani, che ancora deve dare il proprio ok al progetto di ampliamento dello stadio Cabassi, il Carpi continua a lavorare sul campo e al tempo stesso sul mercato. La squadra prepara il primo match interno, che si giocherà al Braglia, contro il Benevento e il ds Romairone ha iniziato lo sprint finale del mercato che si chiuderà domani sera alle ore 23. Nelle ultime ore il dirigente biancorosso ha sostanzialmente chiuso un'operazione in entrata ed una in uscita. Partiamo dalla cessione, nulla di nuovo sotto il sole perché si tratta dell'approdo di Cristian Zaccardo al Vicenza, trattativa che già nei giorni scorsi pareva pronta a sbloccarsi dopo il match fra le due squadre che ha aperto la Serie B. Mister Castori, poi, ritroverà a brevissimo il difensore Struna, pronto a rientrare a Carpi dal Palermo. Da diversi giorni il giocatore aveva manifestato la volontà di tornare nella città dei Pio e, si sa, in queste situazioni avvicinandosi al fatidico gong finale del calciomercato questo è sempre uno dei fattori che fa la differenza. Poi ci sono le situazioni impreviste, come l'assalto del Bari al centrocampista Fedele. Sean Sogliano lo aveva portato in Emilia e ora lo vuole con sé in terra pugliese, operazione che può andare il porto se arriverà un'offerta conveniente per il Carpi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche