Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:34

CARPI, BUONA LA PRIMA A VICENZA

I ragazzi di mister Castori hanno archiviato la pratica con un 2-0, frutto dei gol di Bifulco e Bianco arrivati nella ripresa. Per i biancorossi i primi tre punti, in attesa degli ultimi sviluppi sul mercato


Sul campo il primo ostacolo è stato superato alla grande, adesso la palla passa al ds Romairone che sul mercato deve operare in uscita ed in entrata per arrivare a definire completamente la rosa come da progetti estivi. E' un Carpi che ha regalato tante note liete quello che ha sconfitto 2-0 a domicilio il Vicenza, un Carpi che settimana dopo settimana sta assumendo anche quest'anno la fisionomia del suo tecnico, Fabrizio Castori, con il crescere della condizione fisica ed atletica. Tanto pressing e tanta intensità per mettere sotto una formazione che nel primo tempo ha retto l'urto, porto ha dovuto alzare bandiera bianca quando uno degli ultimi arrivati, il giovane classe 1997 Alfredo Bifulco, ha realizzato il gol che ha sbloccato il risultato. Prima rete tra i cadetti alla prima presenza per l'esterno di proprietà del Napoli, che si candida subito a ruolo di sorpresa della stagione. Una certezza, invece, è Raffaele Bianco che chiude la gara con il gol del 2-0. E ora, appunto, torna protagonista il mercato: le cessioni di Zaccardo e Belec serviranno a fare cassa per completare anche il quadro delle operazioni in entrata, con una rosa che attualmente è ridotta all'osso se si escludono i giovanissimi alle prime esperienze con il calcio professionistico. A gennaio Romairone ha compiuto un capolavoro, seppur non premiato dalla salvezza, ora serve un ultimo colpo di coda per chiudere un altro mercato di sostanza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche