Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:32

MOVIDA MODENESE: STOP ALLA VENDITA DI ALCOLICI DALLE 22

Firmata la nuova ordinanza anti-degrado del comune di Modena che entra in vigore dal prossimo primo settembre


Stop alle vendite di alcolici nelle zone della movida modenese dalle 22 e fino alle 7 del giorno successivo. Lo prevede la nuova ordinanza firmata dal Comune di Modena che entrerà in vigore il 1 settembre. Di fatto con questo nuovo provvedimento si è voluto coordinare gli orari previsti nel regolamento dehors con quelli che riguardavano i bar.

Fino alla fine di ottobre, quindi, in centro storico e in due aree della città - che sono la zona di San Faustino e quella di Pio X - dalle 22 alle 7 del giorno successivo è vietata la vendita di alcolici di qualsiasi gradazione per le attività commerciali ed è vietata la vendita per asporto per i negozi, per i circoli e le associazioni private, per i quali è possibile la somministrazione e la vendita per il consumo sul posto. E' confermato il divieto di accesso e sosta alle gradinate del Novi Sad dalle 23 alle 7 del mattino. Chi non rispetta il regolamento le sanzioni vanno da 75 a 450 euro per la vendita e da 50 a 300 euro per la mancata esposizione dell’avviso. Se l’ordinanza viene violata per due volte nel corso dell’anno, è prevista la chiusura dell’esercizio commerciale per tre giorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche