Sabato 10 Dicembre 2016 | 13:44

TROMBA D’ARIA NELLA BASSA MODENESE: INGENTI I DANNI

Alberi sradicati finiti sopra le case, rami spezzati e tetti scoperchiati. Una violenta tromba d’aria si è abbattuta nella notte sulla Bassa. I comuni interessati sono Finale Emilia, San Felice e Mirandola


Alberi sradicati finiti sopra le case, rami spezzati, e tetti scoperchiati. Una violenta tromba d’aria si è abbattuta nella notte nella Bassa Modenese. I comuni interessati sono Finale Emilia, San Felice e Mirandola dove ci sono stati i danni maggiori. Fortunatamente non ci sono stati feriti tra i residenti.

I vigili del fuoco, arrivati da tutti i distaccamenti della provincia, sono al lavoro dalle 3 della notte appena trascorsa per cercare di ripristinare la situazione: tanti gli alberi, compresi grossi platani, che sono stati sradicati e finiti sulla strada, sulle auto e su edifici. Seriamente danneggiati anche diversi pali della luce elettrica la cui fornitura è stata interrotta per diverse ore.

La zona maggiormente colpita è quella di viale Gramsci, che conduce alla stazione ferroviaria e la frazione di Quarantoli. Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti anche diversi tecnici del Comune di Mirandola oltre alla Polizia Municipale,i volontari della Protezione civile e Croce Blu.

Intervista a Fabio Busi, Volontario Croce Blu

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche