Venerdì 09 Dicembre 2016 | 04:52

SCUOLA, MANUTENZIONE STRAORDINARIA IN DIVERSI EDIFICI

Mancano poche settimane all'inizio del nuovo anno scolastico e sono partiti i lavori di manutenzione in diversi edifici per aumentare la sicurezza nelle scuole: stanziati oltre un milione di euro


Passato il Ferragosto l'estate si avvia pian piano verso la conclusione e al tempo stesso si avvicina il suono della prima campanella del nuovo anno per gli studenti modenesi. A tal proposito il Comune ha dato il via ad una serie di lavori di manutenzione straordinaria su diversi edifici scolastici cittadini, al fine di aumentarne la sicurezza. Prevenzione di eventuali incendi, sostituzione di pavimentazione e consolidamento di solai sono gli interventi in corso e 1.190.000 euro è la cifra stanziata per tutta questa serie di operazioni, che riguardano un numero considerevole di istituti: la nuova scuola Mattarella, le primarie Ciro Menotti, Graziosi, Saliceto Panaro, San Giovanni Bosco e le scuola dell'infanzia Carobnieri e San Damaso. Per quanto il Liceo Sigonio, invece, verrà recuperata la storica sede di via Saragozza, mentre in altri 22 edifici del territorio sono in corso verifiche sulla tenuta dei solai. Al rientro dalle vacanze, dunque, i ragazzi troveranno edifici più sicuri, mentre già si sta pensando anche agli interventi da effettuare per il prossimo anno, con un budget da stanziare ancora più importante rispetto a quello attuale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche