Venerdì 09 Dicembre 2016 | 04:50

STRANIERO MOLESTA UNA BARISTA: ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE

L'uomo, un marocchino di 31 anni, ha aggredito la donna perche si era rifiutata di servigli da bere


E’ entrato ubriaco in una bar di via Giardini a Modena con l’intenzione di bere ancora, ma di fronte al rifiuto della barista è balzato dietro il bancone e l’ha palpeggiata nelle parti intime. Un marocchino, di 31 anni senza fissa dimora ma con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dagli agenti della Questura di Modena con l’accusa pesante di violenza sessuale come prevede il codice penale. L’episodio è accaduto intorno alle 4 della notte appena trascorsa. I poliziotti si erano recati sul posto perché avevano ricevuto la segnalazione di una rissa tra stranieri in via Giardini ma quando sono arrivati non hanno trovato nessuno. Non molto distante dal bar i poliziotti hanno notato e fermato il marocchino, con i vestiti insanguinati, visibilmente agitato e ubriaco; alla richiesta dei documenti il 31 enne anziché fornirli si è scagliato contro gli agenti con schiaffi e pugni, ma è stato comunque bloccato. Qualche istante dopo è arrivata la vittima, una straniera di 33 anni, e ha raccontato di essere stata molestata e palpeggiata dal marocchino perché si era rifiutata di dargli da bere. Immediato l’arresto per violenza sessuale; luomo è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale. Le indagini sono in corso per capire se lo straniero ha partecipato anche alla rissa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche