Domenica 04 Dicembre 2016 | 02:57

RAID AL PARCHEGGIO DELLA STAZIONE: FIOCCANO LE DENUNCE

I Carabinieri di Modena stanno indagando sull'accaduto per trovare i colpevoli


Un vero e proprio raid per il quale, in queste ore, i Carabinieri stanno lavorando al fine di trovarne i colpevoli. Sono stati tanti gli automobilisti, almeno una decina, che nella giornata di ieri hanno sporto denuncia dopo aver ritrovato la propria vettura coi vetri infranti nel parcheggio sul retro della stazione ferroviaria di Modena, nell'area di Porta Nord ad un passo dal Comando provinciale dei Carabinieri che sta ora cercando di far luce sull'accaduto. I primi accertamenti e le prime ricostruzioni fanno presumere che i malviventi siano entrati in azione nella notte fra il 14 e 15 agosto, prendendo di mira le auto in sosta di coloro che, evidentemente, si erano allontanati dalla città per la festività. Il buio e la posizione del parcheggio, certamente poco frequentato nelle ore notturne e a maggior ragione a Ferragosto, hanno reso la vita facile ai ladri che hanno potuto agire indisturbati, rovistando tranquillamente anche all'interno delle vetture danneggiate alla ricerca di soldi o di oggetti di valore. Pochi, insomma, gli indizi che potranno aiutare le Forze dell'Ordine a far luce sull'accaduto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche