Venerdì 02 Dicembre 2016 | 18:57

PROFUGHI, COSI’ GESTIAMO L’EMERGENZA CONTINUA

Parla Roberto Garretta, presidente della Comunità L’Angolo, cooperativa modenese impegnata nell’accoglienza dei richiedenti asilo


Dei circa mille richiedenti asilo presenti sul territorio di Modena, 210 sono gestiti dalla Comunità L’Angolo di Vaciglio. La maggioranza di essi proviene dall’Africa subsahariana, altri da Pakistan o dal Maghreb. Vivono in appartamenti messi a disposizione dalla cooperativa, che nella gestione dei migranti opera anche su Alessandria, Vicenza e Verona. Ma “le difficoltà non mancano”, ci spiega il presidente, Roberto Garretta. La cooperativa a Modena aveva partecipato e vinto un bando per 116 profughi, ma ora ne ha in carico, appunto, 210.

Per favorire l’integrazione di queste persone, L’Angolo, con i suoi trenta addetti, organizza corsi di lingua italiana, di educazione civica e di cucina.

Intervista a Roberto Garretta, Presidente Comunità L’Angolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche