Martedì 06 Dicembre 2016 | 16:59

SAN FELICE, ANZIANI SEQUESTRATI E PICCHIATI IN CASA

Brutta avventura per una coppia che nella notte fra giovedì e venerdì, nella propria abitazione, è stata assalita da una banda di malviventi


Prima tanta paura, adesso tanta rabbia. Si è chiusa con un grande spavento e un ricovero in ospedale per accertamenti la notte fra giovedì e venerdì per una coppia di San Felice Sul Panaro: Pierpaolo Manfredini, 82enne, e Graziella Modena, 73enne. L'abitazione dei coniugi, una villetta con ampio cortile in Via Furlana 256, è stata presa di mira da una banda di malviventi slavi che hanno sequestrato la moglie nella propria camera da letto e picchiato a più riprese il marito per costringerlo a rivelare il nascondiglio della cassaforte. Poco dopo le 2 i malviventi si sono introdotti all'interno della casa degli anziani, quando Manfredini ha aperto la porta per controllare come mai il cane stesse abbaiando così continuamente. L'uomo è stato colpito con violenza da uno dei quattro banditi e da qui è iniziato un vero e proprio sequestro, conclusosi alle quattro quando la banda, dopo aver messo a soqquadro l'abitazione, se n'è andata con un magro bottino. Per Graziella Modena solo tanta paura, per il marito un ricovero in ospedale in stato di choc e una giornata di esami medici a causa di una sospetta emorragia interna. L'uomo è stato poi trattenuto all'interno della struttura medica per un periodo di osservazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche