Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:35

OLIMPIADI AL VIA, MODENA TIFA I SUOI CAMPIONI

Con la cerimonia di questa sera prendono il via le trentunesime Olimpiadi dell'era moderna. L'Italia sarà rappresentata da oltre 300 atleti e Modena tifa per Gregorio Paltrinieri, Alessandro Nora, Davide Uccellari e i gialloblù del volley


L'attesa è finita, questa notte a Rio De Janeiro la cerimonia inaugurale darà il via alle Olimpiadi che monopolizzeranno l'attenzione per le prossime due settimane. Oltre trecento gli atleti italiani che lotteranno per una medaglia, tra questi tre modenesi, tutti con speranze di medaglie. Sicuramente il più atteso, il più celebrato sarà Gregorio Paltrinieri, il nuotatore carpigiano che non solo cercherà la vittoria, ma anche il record del mondo nei 1500 stile libero in cui dovrà vedersela con il cinese Sun Yang, in un duello sognato, ma mai gustato ai Mondiali del 2015 per l'ancora misterioso forfait dello stesso rivale. Batterie in programma venerdì 12 agosto, finale per la medaglia domenica 14. Poi i fari saranno puntati anche sulla pallanuoto, dove tra le fila azzurre ci sarà il mirandolese Alessandro Nora. Il Settebello, sempre tra le formazioni favorite, inizierà le proprie fatiche proprio domani e la speranza è che possa concluderle sabato 20 agosto, giorno della finalissima. E poi c'è Davide Uccellari, il triatleta che si presentò quattro anni fa a Londra come uno dei nomi nuovi dello sport italiano e che ora vuole giocarsi qualcosa d'importante. Per lui appuntamento giovedì 18 agosto. Da non dimenticare, infine, i tre gialloblù della nazionale azzurra di volley: Matteo Piano, Luca Vettori e Salvatore Rossini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche