Domenica 11 Dicembre 2016 | 14:47

SASSUOLO, IL PRIMO SQUILLO EUROPEO

Primo ostacolo superato per i neroverdi che hanno sconfitto 3-0 il Lucerna nel match di ritorno del terzo turno preliminare di Europa League. Berardi trascinatore con una doppietta, a segno anche Defrel


La prima piccola missione è compiuta, il cielo europeo si tinge sempre più di neroverde. Il Sassuolo batte il Lucerna 3-0 nella gara di ritorno, al Mapei Stadium, del terzo turno preliminare di Europa League e accede all'ultimo turno ad eliminazione diretta prima della fase a gironi. Ancora una volta, come in terra svizzera, il trascinatore è Domenico Berardi, autore della rete che sblocca il match al diciottesimo e del rigore, da lui stesso guadagnato, che chiude i giochi nel finale di primo tempo. Una prestazione maiuscola per il talento calabrese, che cancella in un colpo una stagione, l'ultima, con pochi alti e tanti bassi. E' una sorta di standing ovation quella dei 13mila del Mapei al momento della sua sostituzione, ma il Sassuolo non si ferma qui e chiude con il tris firmato Defrel. Brava e anche fortunata la formazione di mister Di Francesco che oggi, nel sorteggio di Nyon, sarà testa di serie viste le eliminazioni a sorpresa di club dal ranking importante come Lille, Herta Berlino, Spartak Mosca e Rijeka. Nell'urna, tra le probabili avversarie, formazioni nordiche, balcaniche e gli altri rappresentanti svizzeri ovvero il Grasshoppers.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche