Martedì 06 Dicembre 2016 | 06:53

CARPI, DOMANI GIORNATA DOPPIAMENTE IMPORTANTE

Potrebbero iniziare a breve i lavori di ampliamento dello stadio Cabassi. Domani il progetto è atteso dal via libera della Commissione Provinciale di Vigilanza


Domani sarà una giornata importante per il Carpi, da una parte il Cabassi e dall'altra la compilazione del calendario per la prossima stagione di serie B. Andiamo per ordine. Capitolo stadio e la volontà di aumentare la capienza e poter in questo modo ospitare il campionato cadetto. Domani sotto questo aspetto la giornata potrebbe essere decisiva a livello burocratico, perché il progetto sarà presentato alla Commissione Provinciale di Vigilanza. Una volta ottenuto il via libera, potranno iniziare i lavori che permetteranno dunque ai biancorossi di fare ritorno a casa ed esordire al Cabassi nella seconda giornata di campionato, perché il club ha già fatto richiesta di far partire la stagione 2016/2017 in trasferta. Come abbiamo detto però domani l’attenzione sarà concentrata anche su un altro aspetto: la nascita del calendario della serie B. La cerimonia di presentazione è prevista alle 19 a Cesena alla presenza dei rappresentati dei club e dei vertici della Lega. Ancora senza data e senza orario invece il debutto del Carpi in Coppa Italia. L’avversario si conosce, sarà la Maceratese, ma non è stato ancora fissato ufficialmente il giorno del match di Tim Cup. Il club biancorosso, di comune accordo con la Maceratese, ha inoltrato alla Lega la richiesta di poter disputare l’incontro sabato 6 agosto, alle 17.30, allo stadio Braglia di Modena. In chiusura il calcio mercato. L’ultima voce estiva vicina al Carpi riguarda Roberto Insigne. L’esterno offensivo azzurro sarebbe uno degli obiettivi principali del direttore sportivo Romairone per l’attacco della squadra di mister Castori. Attualmente la punta è in ritiro con il Napoli dove si è messo in luce per stato di forma e capacità di arrivare al gol, due aspetti che hanno soddisfatto anche mister Sarri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche