Lunedì 05 Dicembre 2016 | 19:35

EMERGENZA STALKING: IN AUMENTO LE DENUNCE

Ancora due casi di stalking a Modena: in aumento le denunce di donne ai danni di ex mariti o ex fidanzati gelosi. Sempre più numerosi i provvedimenti di divieto di avvicinamento


Altri due casi di stalking a Modena, altre due denunce alla Questura. Due episodi piuttosto simili: nel primo caso, un uomo di 32 anni (E.V.), residente a Modena, dopo continui atti persecutori, pedinamenti di giorno e di notte e insulti nei confronti della ex compagna, 26 anni, madre di suo figlio, ha ricevuto dal Tribunale un provvedimento di 'divieto di avvicinamento', all'abitazione, al luogo di lavoro e ai luoghi frequentati dalla vittima. Alla base della loro separazione, l'ossessionante gelosia dell'uomo. La stessa misura restrittiva è stata emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari della Procura di Modena per un altro italiano, C.A. di 30 anni, residente a Modena, che negli ultimi mesi ha preso pesantemente di mira l'ex moglie, una ragazza dell'est che lavora in un bar del centro, tempestandola di messaggi insultanti, offendendola in pubblico, e arrivando persino a metterle più volte le mani addosso, fino ad un tentativo di strangolamento, per fortuna sventato, procurando comunque alla donna, in questi casi, lesioni, ecchimosi ed escoriazioni. I casi di stalking sono sempre più numerosi, ci confermano dalla Questura di Modena, ma per fortuna sono in aumento anche le donne che trovano il coraggio di denunciare i loro persecutori, quasi sempre ex marito o ex fidanzati.


Intervista a Enrico Tassi, Squadra Mobile Modena

Per approfondire leggi anche: STUDENTE 26ENNE DENUNCIATO PER STALKING

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche