Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 23:08

A NONANTOLA UN IMPORTANTE DIPINTO DI BARTOLOMEO DEGLI ERRI

Al Museo Diocesano la pala d’altare raffigurante San Vicenzo: simbolo dell’arrivo del Rinascimento a Modena


E’ una delle opere simbolo dell’arrivo del Rinascimento a Modena e solo questo frammento, dedicato a San Vincenzo, è ancora qui sul territorio. Le restanti parti sono sparse in giro per il mondo, tra New York e Vienna. Il capolavoro, datato 1480 e firmato Bartolomeo Degli Erri, da ieri è esposto al Museo Diocesano di Nonantola: fu realizzato per la chiesa di San Domenico poi custodito per anni prima in Seminario e poi ai Musei del Duomo.

La pala d’altare contribuirà a dare ulteriore prestigio al Museo dell’Arcidiocesi di Modena e Nonantola

Intervista a Simona Roversi, Direttrice Museo Diocesano Nonantola

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche