Venerdì 09 Dicembre 2016 | 16:26

ESODO ESTIVO: IL PREFETTO DISPONE MISURE PER LA SICUREZZA

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha disposto un rafforzamento dei controlli, mettendo in campo misure di prevenzione e sicurezza


Le vacanze per gran parte dei modenesi sono ormai alle porte e nei prossimi due fine settimana si prevede ancora una crescita del volume di traffico stradale ed autostradale tipico di fine luglio e inizio agosto. Proprio per questo il Prefetto di Modena, Michele di Bari, ha disposto un rafforzamento del dispositivo di prevenzione e controllo allo scopo di garantire, nell'ambito della provincia, efficaci misure di prevenzione e di sicurezza. All’incontro di questa mattina in Prefettura erano presenti i vertici delle Forze dell'Ordine, il Sindaco di Carpi, la Polizia Municipale di Modena e di altri Comuni, la Provincia, la Polizia Stradale, il 118 e rappresentanti delle Società Autostradali e dell’ANAS. Durante la riunione è stata richiamata l'attenzione sull'intensificazione nei prossimi giorni del movimento di persone e mezzi su strade, autostrade, nelle località di villeggiatura dell'Appennino e negli altri punti di aggregazione, come la stazione ferroviaria ed i caselli autostradali. Luoghi affollati che possono favorire l’azione dei malviventi. La preoccupazione però non è solo per chi decide di partire, ma anche per lo svuotamento dei centri abitati con l'abbandono delle case da parte di chi si reca in vacanza, e di conseguenza la crescita dei furti in appartamento. Un’altra specifica sollecitazione da parte del Prefetto è stata inoltre rivolta affinché siano incrementati i controlli sulla viabilità autostradale e ordinaria per il rispetto delle norme del Codice della strada e per l'attivazione di pronti ed efficaci soccorsi agli automobilisti in caso di congestione del traffico, tenuto conto anche del momento climatico.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche