Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:32

RAPINA PROSTITUTA CON UN COLTELLO: ARRESTATO

La vicenda risale a maggio, l’uomo un 42enne italiano, si era avvicinato alla giovane prostituta romena per contrattare una prestazione sessuale, ma ad un certo punto ha estratto un coltello e l'ha rapinata


Alla fine ha trovato il coraggio di denunciare la rapina e i Carabinieri di Modena hanno arrestato un 42enne italiano. La vicenda risale a maggio, l’uomo, a bordo della sua auto, si era avvicinato alla giovane prostituta romena per contrattare una prestazione sessuale, ma ad un certo punto ha estratto un coltello facendosi consegnare il denaro dalla 23enne. La ragazza, stordita dal violento gesto era riuscita comunque a prendere la targa della vettura, decidendo però di non sporgere denuncia. Durante i controlli dei Carabinieri del fine settimana, la romena però si è fatta forza raccontando l’episodio ai militari che dopo aver verificato il fatto hanno proceduto all'arresto del 42enne. L’uomo, riconosciuto dalla vittima della rapina, attualmente si trova al carcere Sant’Anna. Sempre durante i controlli i Carabinieri hanno effettuate verifiche su 27 prostitute in diverse aree della città, ma soprattutto in Viale Monte Kosica, via Emilia Ovest e in zona Tempio. L’attività anti-lucciole ha portato i militari a denunciare una romena di 36 anni e una nigeriana di 26. Entrambe le donne non avevano rispettato l’ordine di divieto di presenza a Modena. I controlli tra le strade della città proseguiranno anche durante la settimana, intensificandosi durante il week end quando il fenomeno solitamente tende ad aumentare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche