Martedì 06 Dicembre 2016 | 03:49

A MODENA EST UN SUPERMARKET DELL’EROINA

Arrestato dalla Polizia un 25enne albanese: in casa aveva 2,5 chili di roba. A pochi chilometri di distanza un 56enne trovato morto per overdose. In città è allarme eroina


"A Modena il consumo di eroina si sta prepotentemente facendo sempre più diffuso". A lanciare l'allarme è il capo della Squadra Mobile Enrico Tassi. Nella giornata di ieri la Polizia ha scoperto un vero e proprio supermercato della droga, nella casa di un albanese in zona Modena Est, mentre a pochi chilometri di distanza un 56enne veniva trovato morto nella sua abitazione molto probabilmente a causa di una overdose. Dall'inizio dell’anno, in città, la Questura ha sequestrato eroina per 8 chili. Numeri preoccupanti. L'albanese finito in manette ieri, 25 anni, clandestino, è più di un semplice pesce piccolo. Durante la perquisizione in casa sua, vicino a via Valdrighi, scattata dopo alcuni monitoraggi, gli agenti della Mobile e della Squadra Volante hanno trovato in un armadio 2 chili e mezzo di droga: di cui oltre un chilo e mezzo di eorina, 2 etti di marijuana e sette grammi di coca, già suddivisa in dosi. Nella casa c'erano anche bilancini e 300 euro in contanti. La Polizia sta indagando per capire se l'attività di spaccio del giovane sia collegata alla morte del 56enne per overdose scoperta ieri in un appartamento di una laterale di via Caduti sul Lavoro.

Nel servizio l'intervista a Enrico Tassi, Capo Squadra Mobile

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche