Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 11:29

MAXI FURTO NELLA CASA DI RAINA KABAIVANSKA

Il noto soprano era fuori città al momento dell’ingresso dei banditi nell'abitazione di via Fabrizi. Rubati gioielli per un valore dai 100 ai 200 mila euro


Spariti gioielli per un valore tra i 100 e 200 mila Euro. I furti, che ogni estate si intensificano, questa volta hanno fatto una vittima illustre: il noto soprano modenese Raina Kabaivanska, una delle più grandi interpreti liriche della storia. I ladri, probabilmente tenevano d'occhio l'abitazione di via Fabrizi, lungo i viali, da tempo, ma hanno aspettato per mettere in atto il colpo, il periodo di assenza del soprano dalla città. L'episodio, su cui sta indagando la Polizia, è stato scoperto al ritorno a casa, probabilmente dopo un periodo di ferie. L'abitazione in un primo momento sembrava in ordine, ma poi la Kabaivanska ha trovato la cassaforte aperta e senza il suo prezioso contenuto. Si tratta di gioielli, più o meno di valore, per un totale che sfiora i 200 mila euro. Il furto ha riguardato solo i monili, i banditi infatti non hanno fatto razzia di altri oggetti preziosi, anche affettivi, legati alla carriera del soprano. Risalire ai ladri non sarà affatto semplice, ma dall'intervento della scientifica potrebbero emergere aspetti utili cosi come dalle immagini delle telecamere di video-sorveglianza presenti nel quartiere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche