Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:47

CARTA CLONATA A MODENESE: SOTTRATTI 1800 EURO

Brutta avventura per un 50enne modenese, i soldi sono stati spesi in acquisti on line. I carabinieri risalgono all'autore della truffa


Un'aspirapolvere di ultima generazione, una tv, ricariche telefoniche, diverse Polo firmate e pure un tagliaerba. Non ha badato a spese un 52enne napoletano, con precedenti specifici, che dopo aver clonato la carta di credito di un modenese 50enne, in due giorni ha fatto shopping on line per un valore di 1800 Euro. La vittima del furto però si è accorta dei movimenti anomali sul suo conto, quindi ha segnalato il fatto ai Carabinieri che sono riusciti a rintracciare il truffatore tramite l’indirizzo ip del Pc, denunciando l'uomo per utilizzo fraudolento di Carta di Credito. Il napoletano aveva clonato i dati segreti della card, dopo aver venduto al malcapitato modenese un biglietto ferroviario inutilizzato Freccia Rossa, tra l'altro falso. In un'altra operazione i Carabinieri hanno denunciato a Novi di Modena due ragazzi di 27 e 21 anni per coltivazione di sostanze stupefacenti. I militari hanno sorpreso i due amici intenti ad annaffiare 8 piante di marijuana, nascoste nell'edificio in disuso proprio a fianco dell’abitazione di uno dei due denunciati. Durante le successive perquisizioni, nelle case dei giovani, i Carabinieri hanno trovato altri grammi di hashish e un bilancino di precisione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche