Venerdì 09 Dicembre 2016 | 22:12

LAVORATORI SERVIZI CIMITERIALI, PRESIDIO SOTTO IL COMUNE

Secondo pomeriggio in Piazza Grande a Modena dei lavoratori dell’appalto dei servizi cimiteriali. Ottenuto l’incontro con il Sindaco Muzzarelli


Stipendio dimezzato e disponibilità ogni giorno dalle 7 alle 20. Sarebbero questi i motivi che hanno portato la maggior parte dei lavoratori attualmente impiegati nel precedente appalto di gestione dei servizi cimiteriali del comune di Modena, a non firmare il contratto con la cooperativa Dugoni di Mantova, subentrata alla ditta Nuova Attima Srl. Gli operai hanno ottenuto un incontro con il Sindaco Muzzarelli per chiedere maggiori garanzie per il futuro, manifestando la loro insoddisfazione per le proposte ricevute da chi si è aggiudicato l’appalto. Al termine dell'incontro Muzzarelli ha dichiarato che a breve incontrerà i vertici della cooperativa Dugoni per verificare la situazione esposta dai lavoratori stessi.


Nel servizio le interviste a:

- Veronica Marchesini, Filcams/Cigil Modena
- Lavoratori servizi cimiteriali

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche