Lunedì 05 Dicembre 2016 | 05:27

COMMERCIO: NON CRESCE L’OCCUPAZIONE A MODENA

Lo rivela un'indagine svolta da Confcommercio, onostante l’andamento positivo del primo semestre nel settore terziario


Il segno positivo del settore terziario modenese, ottenuto nei primi 6 mesi dell’anno, non equivale ad un aumento dell’occupazione. Dall’indagine svolta da Confcommercio Modena, su un campione di 2300 imprese associate, è emerso che nonostante le assunzioni siano state 1940 contro 1890 cessazioni, l’occupazione è stagnante: ad aumentare sono stati soprattutto i voucher, 12%, e i tirocini, 9%, soluzioni scelte dagli imprenditori rispetto ad altre forme contrattuali. Pesa il clima di incertezza, spiega Massimo Gandolfi, direttore generale di Confcommercio Modena, e questo aspetto viene confermato anche e soprattutto dall'atteggiamento prudente assunto dagli imprenditori. Tra i comparti più vivaci quello dei mediatori immobiliari la fa da padrone, segno di una ripresa del mercato soprattutto residenziale dove le vendite sono aumentate del 3% rispetto al primo semestre 2015. Continua l’andamento positivo anche del comparto della ristorazione che vede cresciuto il numero di imprese avviate dall’inizio dell’anno. Fatica ancora invece il commercio al dettaglio sia in sede fissa che ambulante: in questo caso i dati sono positivi anche se inferiori all’anno precedente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche