Lunedì 05 Dicembre 2016 | 21:40

POLIZIA PENITENZIARIA: SINDACATI IN PRESSING SUL PREFETTO

Manifestazione di protesta e incontro con Di Bari: "Dentro il carcere Sant’Anna problemi di sicurezza". Nel mirino delle sigle la direttrice della struttura Rosa Alba Casella


Il braccio di ferro tra i sindacati della Polizia Penitenziaria e la direttrice del carcere di Modena finisce sul tavolo del prefetto. Dopo il presidio della scorsa settimana davanti al Sant’Anna, le sigle che rappresentano gli agenti in servizio nella casa circondariale portano la protesta sotto al Palazzo di viale Martiri della Libertà. E ottengono un incontro con il prefetto Michele Di Bari. I lavoratori protestano per le cattive condizioni interne al carcere. Nel mirino dei sindacati, la direttrice del Sant’Anna Rosa Alba Casella, di cui si chiede l’avvicendamento. Intanto, la Garante regionale per i diritti dei detenuti, Desi Bruno, lancia l’allarme per il sovraffollamento dei carceri emiliano-romagnoli. Tra le situazioni più critiche quella del Sant’Anna, dove la capienza regolamentare è di 372 posti, ma le presenze sono 431.

Nel video le interviste a:

- Giobbe Licardi, Sappe Modena

- Luciano Ianigro, Fp Cgil Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche