Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:30

TRUFFE: ATTENZIONE AI FALSI DIPENDENTI AUSL

Allarme a Sassuolo per false richieste di contributi per l’acquisto di prodotti sanitari


"Abbiamo bisogno di un suo contributo per l’acquisto di pannoloni per i nostri pazienti" è la frase che si sentono dire i residenti di Sassuolo da persone che al telefono o presentandosi a casa si spacciano come dipendenti dell’Ausl. A lanciare l’allarme truffe, nel distretto ceramico, è la stessa azienda sanitaria che in questi giorni ha raccolto diverse segnalazioni da parte di cittadini che chiedono informazioni su quest’insolita richiesta. "Nessun dipendente dell’Ausl sta raccogliendo contributi economici per l’acquisto di prodotti di questa natura" precisano dal servizio sanitario locale che ha immediatamente segnalato il tentativo di truffa alle forze dell’ordine. In questi casi l’invito è sempre quello di non erogare somme di denaro a persone che si presentano come impiegati o dipendenti e di informare immediatamente le forze dell’ordine. Sono in corso le indagini di carabinieri e polizia di Stato per risalire agli autori della truffa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche