Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:20

TEMPERATURE ESTREME E’ ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE

Stato di allerta fino alle 20 di oggi. Nella bassa modenese si potrebbero raggiungere i 38 gradi


30 ore di stato di allerta diramato dalla protezione civile dell’Emilia Romagna per "temperature estreme" che nella bassa modenese potrebbero toccare punte fino ai 38 gradi. In particolare a preoccupare maggiormente è l'alta percentuale di umidità, che in alcune ore sfiora il 90%, e l'assenza totale di vento che possono determinare un disagio bioclimatico soprattutto nei centri urbani. Una condizione che influisce negativamente nella salute delle persone più anziane e vulnerabili o i bambini. Per questo la raccomandazione è quella di non uscire all'aperto nelle ore più calde della giornata, bere molta acqua e consumare il meno possibile bevande alcoliche, gassate, o ghiacciate. La situazione tenderà a migliorare domani, quando il termometro toccherà forse i 31°, e ulteriormente giovedì. Nel prossimo fine settimana la tendenza si invertirà ancora. Intanto a Modena è scattato anche il piano 'Estate sicura' per salvaguardare le persone più a rischio. La prima cosa da fare in caso di necessità è contattare il numero verde a disposizione, l’800 493797, attivo fino all’11 settembre.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche