Sabato 10 Dicembre 2016 | 19:25

ATTENTATI: I MODENESI NON RINUNCIANO A PARTIRE

La Farnesina dopo i recenti attentati ha messo in guardia i turisti che decidono di recarsi all’estero per le ferie. I modenesi però non rinunciano alla vacanza fuori confine


A una settimana dall’attacco terroristico di Dacca in cui hanno perso la vita nove italiani, è aumentata l’attenzione, in vista delle partenze estive, sui paesi a rischio. Sul sito della Farnesina, viaggiaresicuri.it la situazione è in continuo aggiornamento. Tra le mete messe sotto la lente d’ingrandimento c’è anche la Francia, ma vengono indicate altre situazioni delicate, solitamente scelte anche dai modenesi,  come Egitto e Tunisia. Secondo le agenzie viaggio che abbiamo interpellato, non c’è stato comunque dopo i recenti attentati, un calo di domande riguardo i viaggi all’estero. Su questa direzione anche i cittadini avvicinati questa mattina nel centro di Modena, con una sola obiezione: evitare le destinazioni più a rischio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche