Sabato 10 Dicembre 2016 | 04:02

ALLAGAMENTO IN VIA WILIGELMO: LA CONTA DEI DANNI

Tubatura rotta in via Wiligelmo, sono state circa 80 le utenze a rimanere senz’acqua. Danni pesanti ai residenti della strada allagata


Dopo il maxi allagamento, adesso inizia la battaglia per i risarcimenti. E’ stata la rottura accidentale di una condotta idrica di 50 cm di diametro all'altezza del civico 18 di via Wiligelmo, la causa della fuoriuscita d’acqua che ieri ha provocato un avvallamento nell'asfalto e l’allagamento della sede stradale, e inoltre ha costretto a rimanere senz'acqua per diverse ore, una buona parte di residenti del centro. Dopo l’allagamento è iniziata dai cittadini di via Wiligelmo la conta dei danni, che in alcuni casi, come ad esempio per i possessori di garage e uffici, sono risultati pesanti. Una delle preoccupazioni è sapere come poter ricevere l’indennizzo che possa, almeno in parte, rimediare la situazione. Hera, a chi chiedeva informazioni già sul posto, ha indicato di mandare la comunicazione, contenente documenti e foto, all’Ufficio Assicurazioni. Per quanto riguarda invece le famiglie rimaste senz'acqua, secondo la multiutility, dovrebbero essere state circa 80 le utenze ad aver subito il disagio. Esclusa invece una correlazione tra i cantieri presenti negli ultimi tempi nell'area e l’episodio di ieri. I lavori infatti interessarono la rete del gas e la rottura invece ha riguardato la conduttura idrica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche