Giovedì 08 Dicembre 2016 | 08:52

POLIZIA PENITENZIARIA: SINDACATI CONTRO LA DIRETTRICE DEL CARCERE

Sit-in di protesta delle sigle davanti al Sant’Anna: “Agenti costretti a lavorare in condizioni difficili”, chiesta la rimozione dei vertici dell’istituto


Al carcere Sant’Anna di Modena è guerra aperta tra i sindacati della Polizia Penitenziaria e la direttrice Rosa Alba Casella. Le sigle dei lavoratori, tutte, hanno proclamato lo stato di agitazione e organizzato, questa mattina, un sit-in di protesta di due ore davanti all’entrata. Diverse le situazioni problematiche denunciate all'interno dell’istituto: da problematiche igienico-sanitarie a episodi di autolesionismo da parte dei detenuti, fino ad aggressioni degli stessi carcerati ai danni degli agenti e guasti agli impianti idraulici ed elettrici.

Al Sant’Anna gli agenti in servizio sono circa 200 a fronte di circa 400 detenuti. I sindacati chiedono un incontro col Prefetto di Modena.

Nel video le interviste a:

Gianluca Giliberti, Segretario regionale Sinappe

Francesco Campobasso, Segretario regionale Sappe

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche