Venerdì 02 Dicembre 2016 | 23:17

MERCATO ALBINELLI: L'ACCORDO TRA IL COMUNE E IL CONSORZIO E' STATO RINNOVATO FINO AL 2021

Nello storico mercato modenese ora si potrà consumare cibo sia all'interno che all'esterno della struttura


Al Mercato Albinelli si potrà consumare cibo sia all'interno che all'esterno della struttura: è una delle novità inserite nella rinnovata convenzione, tra il Comune di Modena, il Consorzio e le Associazioni di categoria che prosegue per altri 5 anni.

L’accordo siglato ha l’obiettivo di rilanciare uno dei mercati più antichi d’Italia, l'Albinelli è nato nel 1931, adeguandolo all'esigenze attuali senza perderne, però, la tipicità e la modenesità.

In base alla nuova intesa l’amministrazione comunale, oltre a supportarne l’attività del mercato inserendo l’area nei programmi di promozione turista, si impegna a verificare la fattibilità di rendere stabile la consumazione dei prodotti sia all'interno che all'esterno del mercato. Inoltre per migliorarne il funzionamento, il Comune in base alla nuova convenzione può affidare al Consorzio fino a un massimo di 20 posteggi tra quelli non più utilizzati da destinare  ad attività di servizio al funzionamento del mercato stesso oppure d'integrazione dell'offerta alla clientela. Dopo la bagarre della scorsa estate legata in particolare alla tassa dei rifiuti pagata più alta rispetto ai negozi esterni e alla trattativa che ha portato a novembre scorso al 'patto per il cambiamento e la competitività del mercato Albinelli', amministrazione comunale e il consorzio stanno chiudendo la quadra.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche