Venerdì 02 Dicembre 2016 | 18:56

LAMA MOCOGNO: 62ENNE CADE DALLA VESPA, TRASPORTATO A BAGGIOVARA CON L'ELISOCCORSO

Sul posto sono intervenuti i volontari dell'Avap che hanno chiesto l'intervento dell'elicottero da Pavullo per l'immediato trasporto all'ospedale per un trauma cranico


Tragedia sfiorata ieri pomeriggio poco dopo le 17 a Lama Mocogno, dove un 62enne è caduto con la sua Vespa riportando diversi traumi, di cui uno particolarmente rilevante alla testa. E fortuna ha voluto che al momento dell'incidente non passasse nessuno, altrimenti il centauro a terra avrebbe rischiato anche l'investimento. L'uomo, D.R. le sue iniziali, aveva appena passato Montecenere e stava procedendo sulla via Giardini in direzione capoluogo quando improvvisamente all'altezza del civico 94, in un tratto curvoso, ha perso il controllo della Vespa cadendo sul asfalto con ribaltamento del mezzo, senza coinvolgere altri veicoli. La dinamica è al vaglio della polizia municipale, intervenuta per i rilievi: è possibile che si sia trattato di una banale distrazione. L'urto a terra è stato molto forte, tanto da fargli perdere il casco, e sono stati attimi drammatici quando ha perso conoscenza, facendo temere il peggio. Sul posto sono subito sopraggiunti i volontari dell'Avap di Lama, che hanno chiesto l'intervento dell'elicottero da Pavullo per l'immediato trasporto a Baggiovara. Dopo gli accertamenti, i medici hanno definito comunque un quadro clinico non tale da fare ritenere l'uomo in pericolo di vita, anche se ci vorrà un certo tempo per il recupero dopo una caduta tanto rovinosa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche