Sabato 10 Dicembre 2016 | 13:38

POSTE ITALIANE: LUNEDÌ 27 GIUGNO SCIOPERO REGIONALE

A Modena e provincia nove uffici postali su dieci resteranno chiusi


A Modena e provincia nove uffici postali su dieci resteranno chiusi in occasione dello sciopero regionale dei lavoratori di Poste Italiane, in particolare dei portalettere e addetti agli sportelli. L’astensione è proclamata dalla maggior parte dei sindacati per protestare contro la decisione del governo di privatizzare Poste Italiane. Saranno diversi i postini e gli impiegati modenesi che si sposteranno nella vicina Bologna per la manifestazione in piazza XX Settembre e il comizio in piazza Roosvelt. Le sigle in una nota, descrivono la situazione del servizio postale Regionale come particolarmente compromessa, soprattutto a causa della contestata scelta di attuare la consegna della corrispondenza a giorni alterni, una decisione che avrebbe portato l’accumulo negli uffici di circa 150 quintali di giacenza. A Modena inoltre si segnalano diversi problemi in merito alla riorganizzazione del recapito e alla logistica, registrando grosse difficoltà dei portalettere a programmare le ferie. Per questo, dopo aver proclamato due mesi fa il blocco degli straordinari, ora i lavoratori hanno deciso di scendere in piazza per chiedere alle istituzioni di intervenire per il bene del servizio postale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche