Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:39

GIORNATE DI ADDESTRAMENTO PER LA PROTEZIONE CIVILE

Attenzione in particolare alle emergenze idrauliche che spesso interessano il nostro territorio


Si è tenuta in questo fine settimana una due giorni di addestramento per la Protezione civile dell’Unione Terre d’Argine insieme alla Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile della Provincia di Modena.  Al centro dell’attenzione, il rischio idraulico e l’assistenza alla popolazione con interventi sugli argini, recupero e soccorso di volontari in acqua, ricerca di dispersi con il supporto aereo di velivoli ultraleggeri e droni. Circa 150 i volontari coinvolti oggi in tutti i quattro Comuni, in particolare presso gli argini del fiume Secchia e nel parco fluviale di Campogalliano, mentre ieri erano quasi duecento per le esercitazioni; una cinquantina quelli che hanno pernottato nell’area di ammassamento di Carpi, utilizzata come base logistica dell’addestramento e dove, nel corso della due giorni, sono stati cucinati ben 400 pasti.

Nel video l'intervista a Roberto Ferrari, presidente Consulta provinciale Protezione Civile

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche