Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:38

AL CAMPO DI FOSSOLI UN’ESPERIENZA DI VOLONTARIATO

Sono aperte fino al primo luglio le iscrizioni per partecipare alla quarta edizione del Campo di volontariato giovanile sulle tematiche della pace e della memoria storica


Escursioni, momenti di approfondimento e attività di cura e conservazione del Campo di concentramento di Fossoli, del Museo Monumento al Deportato e di altri luoghi della memoria. Questa l’esperienza che potranno vivere 14 giovani tra i 18 e 24 anni, dal 9 al 16 luglio. Un momento importante per la crescita, grazie a visite ed approfondimenti anche al di fuori del territorio, prestando attenzione alla storia ed all'opportunità di far riflettere i partecipanti sul loro presente. Il simbolo dell’esperienza sarà naturalmente il Campo di Fossoli che dal 1944 diventò Campo poliziesco e di transito, utilizzato come anticamera dei Lager nazisti. Tra gli internati di Fossoli, ci fu anche Primo Levi che rievocò la sua esperienza nel modenese nelle prime pagine del libro "Se questo e un uomo" e nella poesia "Tramonto a Fossoli". L’iniziativa è organizzata nell'ambito di un percorso di valorizzazione della cittadinanza attiva e del volontariato. Le iscrizioni alla quarta edizione del Campo di volontariato giovanile sulle tematiche della pace e della memoria storica sono aperte fino al primo di luglio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche