Giovedì 08 Dicembre 2016 | 10:52

OSPEDALI VERSO LA FUSIONE

Via libera alla fusione degli ospedali modenesi, Policlinico e Sant'Agostino estense di Baggiovara. Giampaolo Papi, segretario di Anaao Assomed, sindacato che riunisce i medici dell’Ausl, ricorda l’importanza di vigilare sul percorso


Si avvicina sempre di più la fusione tra Policlinico e Sant'Agostino estense di Baggiovara. Lunedì 13 giugno la Conferenza territoriale sociale e sanitaria della provincia di Modena ha dato il via libera al percorso di integrazione approvando il documento finale del Nucleo tecnico di progetto incaricato dalla Regione.

Non c’è ancora un piano dettagliato di riorganizzazione delle due aziende rispetto alla quale il sindacato dei medici è favorevole, ma l’impegno è a vigilare sui punti nodali del percorso, come precisa Giampaolo Papi di Anaao-Assomed.

Le cose cambieranno anche per i pazienti, sperando che si mantenga alta l’asticella della qualità, non solo a Modena, ma su tutto il territorio provinciale.

Il 1° luglio, la costituzione di una cabina di regia per gestire la sperimentazione, i cui nomi saranno definiti nelle prossime settimane. Intanto, venerdì 24 giugno alle 18 nell'aula magna del liceo Muratori di via Cittadella saranno illustrati i contenuti dell’operazione.

Intervista a Giampaolo Papi, Anaao-Assomed

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche