Domenica 04 Dicembre 2016 | 02:52

REATI STRADALI: SERVE UN NUOVO APPROCCIO

Il comandante della Polizia Municipale di Modena Franco Chiari è intervenuto sul cambiamento delle norme che riguardano il reato di omicidio colposo stradale


Nuove forze anche per far fronte al nuovo codice della strada che comporta più responsabilità, per l’istituzione, per gli agenti e per i collaboratori volontari. Ne ha parlato il comandante Franco Chiari a margine della festa per i 156 anni della Polizia municipale di Modena. Questa mattina al Comando di via Galilei sono stati conferiti i riconoscimenti agli operatori che si sono distinti nel servizio. Nel suo discorso, Chiari ha voluto evidenziare i cambiamenti avvenuti nel corpo di Polizia nel corso del 2015, con l’estensione del servizio alle 24 ore e l’aumento del dialogo con il territorio.

A margine della manifestazione, è intervenuto anche sul cambiamento delle norme che riguardano il reato di omicidio colposo stradale. Sono 9, infatti, i morti ogni giorno sulle strade italiane secondo l’ultimo rapporto Aci-Istat presentato a novembre dello scorso anno. 

Intervista a Franco Chiari, Comandante della Polizia Municipale di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche