Venerdì 02 Dicembre 2016 | 20:56

AL PALAPANINI I CAMPIONI ITALIANI DI BADMINTON

Alla prima edizione modenese del campionato nazionale di badminton oltre 90 giocatori dai senior ai giovanissimi provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Marche


Con 200 milioni di giocatori il badminton è il terzo sport più praticato nel mondo. In Italia ancora c’è tanta strada da fare, ma un pezzetto di questo puzzle è stato composto ieri al Palapanini, che da tempio del volley si è trasformato per un giorno nella casa di una disciplina sportiva molto spettacolare e per il nostro paese piuttosto nuova. A prendere parte alla prima edizione modenese del campionato nazionale di badminton, sono stati per tutta la giornata oltre 90 giocatori dai senior ai giovanissimi provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Marche. La prima edizione del Trofeo Città di Modena, si è svolta sui dieci campi allestiti al Palapanini che hanno ospitato i match del singolo, del doppio e del doppio misto. Il pubblico modenese ha dunque potuto apprezzare uno spettacolo affascinante e divertente, il badminton è infatti tra i  sport più veloci di racchetta con scambi al volo rapidissimi, cambi di fronte e recuperi movimentati, che non lasciano un momento di respiro. Il torneo, che rientra negli appuntamenti della Federazione italiana della disciplina sportiva, è stato organizzato da Modena badminton, una delle tre associazioni emiliane, le altre due sono a Carpi e a Bologna, nata tre anni fa e che riunisce una trentina di giocatori. Infine due parole sul badminton: il primo campionato nazionale risale al 1977, quindi una data relativamente recente, anche se è considerato uno sport antichissimo e molto diffuso, tanto da essere sport olimpico dal 1992.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche