Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:52

MAURIZIO CROZZA A MODENA TRA LA FERRARI E IL TERREMOTO

Show di Crozza ieri sera al Palapanini. Il comico ha esordito con in mano la bandiera della Ferrari e ha elogiato la dignità dei modenesi in occasione del terremoto


“Siete stati un esempio di dignità per tutto il paese” è la frase pronunciata da Maurizio Crozza che ha fatto esplodere, con un lungo applauso del pubblico, il Palapanini. Il riferimento del comico ligure, che ieri a portato a Modena lo show “Le meraviglie di Crozza”, è alla reazione che i modenesi hanno avuto e mostrato all’intero paese dopo il terremoto del 2012. Sold out per lo spettacolo che, iniziato alle 21.15 circa, è durato due ore durante le quali Crozza ha proposto il meglio del suo repertorio passando dall'economia alla politica fino alla cucina con l’imitazione del cuoco vegano Simone Salvini, con una facilità esemplare. Uno sciolinare di personaggi e battute che hanno fatto divertire i tanti presenti.

L’apertura dello show è tutta dedicata a Modena: bandiera della Ferrari in mano Maurizio Crozza ha elogiato le prelibatezze della città e provincia come i Borlenghi, Prosciutto e l’Aceto Balsamico, ha ricordato personaggi come Pico della Mirandola e Guccini, e poi il ricordo dell’anniversario del sisma.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche