Martedì 06 Dicembre 2016 | 17:01

MIRANDOLA: AL VIA IL MEMORIA FESTIVAL

Inizia domani il primo festival dedicato alla memoria. Scrittori come Gianrico Carofiglio, Michela Murgia e Francesco Piccolo ma anche giornalisti, storici, matematici, chef e cantautori, fino a personaggi impegnati nel sociale come Luigi Ciotti saranno tra i protagonisti dell’evento


Inizia domani a Mirandola il primo festival in Italia dedicato alla memoria. Una manifestazione a cadenza biennale che si intende consolidare nel tempo, su un tema, quello della memoria, ricco di significati e intrecci. Una memoria ferita dal sisma ma non solo, una memoria capace di costruire il futuro. Promosso da un consorzio di enti locali in collaborazione con Giulio Einaudi editore, proporrà fino al 12 giugno nella città dei Pico conferenze, incontri e spettacoli per tutti i gusti e per tutte le età.

Scrittori come Gianrico Carofiglio, Michela Murgia e Francesco Piccolo ma anche giornalisti, storici, matematici, chef e cantautori, fino a personaggi impegnati nel sociale come Luigi Ciotti saranno tra i protagonisti dell’evento. Si comincia domani alle 16, presso la Tenda della Memoria allestita in Piazza Costituente alla presenza del sindaco Maino Benatti, dell’assessore regionale alla cultura Massimo Mezzetti, e di Giuliano Albarani, storico e Presidente del Consorzio per il Festival della Memoria. A seguire l’appuntamento con la scrittrice Melania Mazzucco, che racconterà, come in un romanzo, l’avventura umana di Giovanni Pico, il mirandolese più conosciuto al mondo e maestro dell’arte della memoria. Tutti gli appuntamenti su www.memoriafestival.it

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche