Domenica 11 Dicembre 2016 | 05:08

CAMERA DI COMMERCIO: IL DOPO TORREGGIANI SECONDO LAPAM

Dopo le dimissioni di Torreggiani e il monito di Confindustria anche Lapam concorda nel trovare, per la Camera di Commercio di Modena, una figura di alto profilo, rappresentativa dell’eccellenza del territorio, sul cui nome le imprese possano convergere


Una figura neutra e di alto profilo, e basta ai giochetti delle associazioni. Dopo l’intervento di Confindustria Modena nel giorno dell’assemblea generale, anche Lapam ha detto la sua sulla scelta del nuovo Presidente della Camera di Commercio che dovrà prendere il posto di Maurizio Torreggiani, dimessosi nei giorni scorsi.

Adesso occorre coprire il posto vacante fino alla scadenza del mandato, nel 2017, ma è probabile che si cerchi di guardare al futuro cercando un nome utile anche per il prossimo, visto che dovrà portare avanti il percorso di riforma dell’ente, a partire dalla riflessione sugli accorpamenti.

Dovrà essere una guida al di sopra delle parti, ha detto in un comunicato Lapam-Confartigianato, scelta senza che le associazioni ripropongano i soliti vecchi giochi di convenienza. Lapam chiede che sia un imprenditore, una figura rappresentativa dell’eccellenza modenese che sappia interpretare i cambiamenti, che sia conosciuta e apprezzata anche fuori dai confini della città.

L’obiettivo, comunque, è lavorare per trovare una unità di intenti, a vantaggio dell'intero tessuto socio economico del territorio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche