Sabato 03 Dicembre 2016 | 01:21

POSTE, PREVENIRE GLI ATTACCHI AGLI SPORTELLI AUTOMATICI

Si è tenuta questa mattina una riunione tecnica in Prefettura utile per definire le strategie di prevenzione condivise tra Polizia e Poste per contrastare il fenomeno


Massima tempestività nel fornire alle Forze dell’Ordine le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza durante gli attacchi e una specifico controllo del territorio. Questi gli aspetti principali dell’azione messa in atto nel vertice in Prefettura, dopo i recenti episodi di assalti agli sportelli automatici di ‘Poste Italiane’ con l’uso di gas o esplosivi. Sul tema il Prefetto Michele di Bari ha presieduto un tavolo di lavoro alla presenza dei Vertici della Polizia di Stato e Municipale, e dei Dirigenti territoriali di ‘Poste Italiane’. L’obiettivo del Prefetto è mettere uno stop a questi episodi, che oltre al danno economico per la sottrazione di denaro, sono un problema che riguarda l’incolumità pubblica, per i rischi derivanti dalla esplosione dell’apparecchio. Una situazione che allarma i modenesi che si recano al postamat, aumentando la percezione di insicurezza tra la popolazione. La riunione Tecnica in Prefettura è stata considerata un confronto costruttivo e utile per definire le strategie di prevenzione condivise tra Polizia e Poste per contrastare il fenomeno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche