Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:36

UNIMORE: SETTIMA IN CLASSIFICA TRA I 'MEDI' ATENEI

Positivi i giudizi sulla didattica nella valutazione che il Censis ha stilato per conto di Repubblica


Didattica, Ingegneria, Agraria e Professioni sanitarie. Sono le tre eccellenze che hanno permesso all’Università di Modena e Reggio Emilia do ottenere un giudizio lusinghiero nella valutazione che il Censis ha stilato per conto di Repubblica. A rendere positivo il commento anche Giurisprudenza per il corso magistrale a ciclo unico. Analisi che hanno fatto scalare di una posizione, dall’ottava alla settima, la classifica italiana tra i “medi” Atenei con popolazione da 10.000 a 20.00 iscritti, ed un punteggio complessivo che le vale il 15° posto in assoluto ex-aequo nella classifica generale di tutte le 58 università statali e politecnici considerati.

La valutazione Censis è stata redatta sulla base di 5 macro indicatori che riguardano: servizi, che tiene conto del numero dei pasti erogati in relazione al totale iscritti e del numero di posti e contributi alloggio calcolato sulla base degli iscritti residenti fuori regione; borse di studio; strutture; comunicazione e servizi digitali; e, infine, l'internazionalizzazione, misurata sulla base degli iscritti stranieri in rapporto al totale degli iscritti, degli studenti che hanno trascorso un periodo all’estero rapportata al totale degli iscritti ma al netto degli immatricolati.

“Questa classifica relativa a dati dell’anno accademico 2014/2015 – afferma il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano – ci consegna una fotografia sul valore del nostro Ateneo, capace di farsi apprezzare soprattutto per la qualità di molti suoi corsi di laurea, dove abbiamo raggiunto posizioni di assoluto vertice nazionale”

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche