Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:40

ACCOGLIENZA MIGRANTI A MODENA

Nuovi sbarchi sulle coste italiane, si muove la macchina dell’accoglienza. L’Arcidiocesi di Modena rilancia l’appello fatto dal Papa alle comunità cristiane


Continua al largo delle coste italiane l’esodo dei migranti e si ripetono purtroppo anche i naufragi durante le pericolose traversate: sono già 2560 i morti da inizio 2016. Nel solo mese di maggio sono stati 19.819 i profughi che hanno raggiunto il nostro Paese e così anche la macchina dell’accoglienza registra numeri record. Torna dunque vivo l'appello di Papa Francesco che nel settembre 2015 aveva invitato le chiese diocesane e le parrocchie ad aprirsi all'accoglienza dei rifugiati. Gesti e parole, quelli del Santo Padre, raccolte e rilanciate dall'arcidiocesi di Modena che ha attivato diverse esperienze.

Fare insieme alle istituzioni, lavorare sul livello educativo e sulle relazioni sono state le strade intraprese dalla Caritas diocesana che ha attivato diversi percorsi di accoglienza e che oggi insieme al comune di Modena lancia un nuovo progetto rivolto all'accoglienza dei minori non accompagnati.

Nel video le interviste:

- Monsignor Erio Castellucci,  Arcivescovo di Modena e Nonantola

- Federico Valenzano, vicedirettore Caritas diocesana

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche