Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:34

METALMECCANICI: FINE PRIMAVERA DI SCIOPERI

In vista dello sciopero nazionale dei metalmeccanici per il rinnovo del contratto previsto per venerdì 10 giugno, sono diverse le singole proteste previste a Modena. Questa mattina si è tenuto un presidio al polo Torrazzi


Passano i giorni, ma non accenna a diminuire il muro contro muro tra le tute blu e Federmeccanica per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici. Da oggi al 10 giugno, giorno dello sciopero di 8 ore convocato da Fim-Fiom e Uilm, sono previste diverse proteste da parte dei lavoratori anche a Modena. Questa mattina è stata la volta dello sciopero del polo metalmeccanico Torrazzi con presidio davanti all’Annovi e Reverberi e altre proteste sono andate in scena a Castelfranco Emilia e a Finale Emilia. L’obiettivo principale delle tute blu è ottenere un contratto che possa garantire il potere d'acquisto del salario per i metalmeccanici.  Secondo le sigle bisogna far ripartire il settore con la mobilitazione e in questo senso è stato proclamato anche un nuovo blocco degli straordinari del lavoratori aderenti previsto per sabato 11 giugno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche