Giovedì 08 Dicembre 2016 | 05:00

MAGREBINO AGGREDISCE LA MOGLIE, LA SALVANO I PASSANTI

Con la catena di una bicicletta in mano un 48 enne ha inseguito e picchiato sua moglie in viale Moreali a Modena. La gelosia all'origine dell’aggressione


Con una catena da bici in mano ha inseguito per strada la propria moglie e poi l’ha picchiata. Il drammatico episodio è accaduto questa mattina intorno alle 12,30 in viale Moreali a Modena. L’uomo, un tunisino di 48 anni, non ha allentato la sua furia nonostante la donna, 44 anni, era riversa a terra e chiedeva al congiunto che smettesse. A fermarlo sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla scena e dopo averli separati hanno chiamato la polizia che è intervenuta sul posto.

E’ stato portato in questura a Modena probabilmente verrà denunciato per maltrattamenti in famiglia. La gelosia ad origine dell’aggressione

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche