Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:09

FONDAZIONE ANT: L’ASSISTENZA SANITARIA VA OLTRE I BILANCI

Presentato a Modena il bilancio dell’attività svolta nel 2015 e per la prima volta in quarant’anni di attività, a livello nazionale, i conti sono in rosso


Se il bilancio della provincia di Modena ha il segno positivo, per la prima volta in quarant’anni di attività la Fondazione Ant Italia Onlus presenta, a livello nazionale, i conti in rosso: una condizione quest’ultima che non ha limitato gli interventi di assistenza sanitaria portati avanti dalla stessa Fondazione. A presentare i dati i vertici dell’associazione che oggi a Modena hanno illustrato l’attività svolta nel 2015.

La Fondazione è la più ampia realtà no profit presente in Italia e offre una assistenza medico specialistica domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica. 

Tra le peculiarità dell’assistenza Ant c’è il supporto psicologico gratuito messo a disposizione degli assistiti e dei familiari, portato avanti a Modena e Vignola da un professionista che nel 2015 ha preso in carico circa 450 casi. Tra i programmi svolti nel territorio modenese ci sono anche il progetto Melanoma, quello rivolto al tumore alla tiroide.

Intervista a Raffaella Pannuti, Presidente Fondazione Ant Italia Onlus e Maria Concetta Pezzuoli, Delegata Ant Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche