Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:21

AVVOCATI PENALISTI: SCIOPERO CONTRO LA RIFORMA

Anche a Modena tre giorni di sciopero. All’origine della protesta la riforma del sistema giudiziario portato avanti dal governo


Incrociano le braccia per tre giorni, da oggi a giovedì, gli avvocati penalisti aderenti alla Camera Penale Carl’Alberto Perroux di Modena che aderiscono alla protesta indetta a livello nazionale. A motivo della 3 giorni l'ipotesi di ampliamento dei termini di prescrizione e del ricorso delle videoconferenza nei processi.

"Più si allunga la prescrizione - sostiene Enrico Fontana, presidente dei penalisti modenesi - più i processi saranno allungati. Non è vero che la prescrizione scatta per le manovre dilatorie degli avvocati, la stragrande maggioranza avviene nelle fasi preliminari”. Secondo gli avvocati servono risorse e organizzazione migliore.

Non è una agitazione di carattere sindacale, spiega ancora Fontana nel corso dell’Assemblea che si è svolta in tribunale a Modena, ma in difesa dei diritti dei cittadini.

Intervista a Enrico Fontana, Presidente Camera Penale Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche