Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:19

POSTE: NUOVO PERSONALE AGLI SPORTELLI, MA LA PROTESTA CONTINUA

Per i lavoratori di Modena continua lo sciopero dello straordinario e delle prestazioni aggiuntive


Nuovo personale agli sportelli di Modena e riconsegnate alcune zone di recapito, ma non basta. Prosegue il braccio di ferro tra le Poste e i sindacati che pur apprezzando le ultime novità, non vedono risposte convincenti per risolvere le criticità presenti nel nostro territorio. Andiamo per ordine: Poste Italiane ha deciso, dopo le problematiche degli ultimi mesi con la corrispondenza che faticava a giungere a destinazione, di far ritornare i postini in alcune aree del modenese precedentemente accorpate ad altre, risultate troppo vaste da coprire. Secondo passo invece dell’azienda è stato far arrivare nuovo personale agli sportelli di Modena. Nonostante questo però lo stato di agitazione prosegue, come continua da parte dei lavoratori aderenti lo sciopero dello straordinario e delle prestazioni aggiuntive. Una situazione iniziata dopo la decisione delle Poste di alternare le consegne un giorno si e uno no. La protesta si conclude venerdì prossimo, ma a giugno è probabile un nuovo sciopero dei portalettere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche